top of page

5 consigli per alleviare il mal di schiena

Aggiornamento: 15 dic 2022


fisioterapia lombalgia

Quando hai uno stile di vita sedentario, potresti soffrire di dolori muscolo-scheletrici.

Una delle condizioni dolorose più comuni è la lombalgia o dolore alla zona lombare, talvolta definito anche come “colpo della strega”, che può essere terribilmente doloroso.

Probabilmente hai già avuto mal di schiena nella tua vita. Colpisce più dell'80% delle persone in età adulta ed è la causa più comune di malattia professionale in Italia.

Sebbene la medicina possa aiutare, talvolta l'assunzione di analgesici può mascherare temporaneamente la lombalgia, che non guarendo, si cronicizza.


Ti invitiamo a leggere questi consigli per trovare sollievo dal tuo mal di schiena.


1. Continua a muoverti, esci dal letto

Paura di tornare alla tua routine di allenamento? Ha senso. Dopotutto, vuoi stare attento ed evitare cose che ti faranno sentire peggio. Ma lo sapevi che il tuo mal di schiena cronico migliorerà se ti muovi? L'esercizio mantiene i muscoli forti e previene gli spasmi. Gli studi dimostrano che le persone che rimangono attive nonostante la lombalgia sono più flessibili di quelle che giocano sul sicuro e rimangono a letto per una settimana. Gli esercizi a basso impatto aiutano di più. Oltre a camminare, potresti voler nuotare, andare in bicicletta o provare pilates o yoga. Sebbene l'esercizio sia una delle cose migliori che puoi fare per alleviare il mal di schiena, non dovrebbe essere doloroso o peggiorare il tuo dolore. In tal caso, consulta i nostri fisioterapisti per assicurarti di fare gli esercizi giusti per te.



2. Ghiaccio e calore

Il ghiaccio aiuta nel caso in cui il tuo mal di schiena sia di origine traumatica. Se la tua lombalgia è insorta dopo uno strappo o stiramento muscolare, l'applicazione di ghiaccio può dare sollievo al tuo mal di schiena. Applica il ghiaccio sulla parte bassa della schiena, dove avverti dolore almeno tre volte al giorno: al mattino, dopo il lavoro, e poi di nuovo prima di coricarti. Avvolgi il ghiaccio o l'impacco freddo in un asciugamano per proteggere la pelle. Non lasciarlo in zona lombare per più di 15-20 minuti alla volta. Sospendi l'utilizzo di ghiaccio se il tuo mal di schiena non migliora dopo l'applicazione.

Il calore aiuta ad alleviare la lombalgia in caso siano presenti contratture muscolari. Il calore può essere utilizzato sotto forma di bagni, docce e impacchi caldi. Applicalo sulla schiena dolorante per 15-20 minuti alla volta, più volte al giorno. Sospendi l'utilizzo di calore se il tuo mal di schiena non migliora dopo l'applicazione.



Se hai dubbi sull'utilizzo di calore o ghiaccio per la tua lombalgia, contatta i nostri fisioterapisti.

3. Sbarazzati del tuo vecchio materasso

Il sonno dovrebbe essere un momento in cui il tuo corpo si riposa e si ricarica. Quindi sii esigente riguardo al tuo equipaggiamento per dormire.

Ti svegli con dolore alla schiena? Potrebbe essere un indizio che devi cambiare materasso. Trova un materasso che ti dia comfort e utilizza un cuscino tra le gambe che tenga la lombare in linea con la schiena quando dormi sul fianco.

Il tipo esatto di materasso varia da persona a persona in base alla posizione del sonno e alla corporatura.


<a href="https://www.freepik.com/free-photo/young-man-bed-trying-sleep_25865417.htm#query=bad%20sleeping&position=5&from_view=search&track=sph">Image by fxquadro</a> on Freepik


4. La colpa potrebbe essere del tuo ufficio


Se la tua scrivania o la sedia dell'ufficio ti fanno sbilanciare o affaticare, potresti soffrire di lombalgia per una prolungata postura scorretta della schiena. Cerca la corretta ergonomia per il tuo ufficio. Quando ti siedi alla scrivania, concentrati sul mantenere la schiena e il collo dritti mentre sei seduto.

Verifica che la zona lombare sia ben aderente allo schienale della sedia e che i piedi possano poggiare comodamente a terra.

Contattaci per avere maggiori consigli ergonomici da parte dei nostri fisioterapisti specializzati.


5. Non fare esercizi per la schiena senza l'aiuto di un fisioterapista esperto


Se hai dolore alla schiena, sei tentato di provare a fare stretching o esercizi da solo. Ma il trattamento fai-da-te potrebbe non essere utile e potrebbe peggiorare le cose. Il fisioterapista può identificare quali strutture sono coinvolte e può insegnarti esercizi da fare in autonomia per rafforzare i muscoli della schiena e addominali (il tuo core) che ne hanno bisogno. Senza una guida esperta, potresti affaticare ulteriormente la zona lombare o lavorare nelle aree sbagliate. Contattare un fisioterapista può fare una grande differenza, soprattutto se soffri di dolore da più di 4-6 settimane. Con tecniche come il trattamento manuale, la chinesiterapia, consigli ergonomici e il rilassamento muscolare, i nostri fisioterapisti specializzati ti aiutano a diventare più mobile e flessibile.


esercizi mal di schiena

Se soffri di lombalgia non aspettare!

Contattaci per una valutazione ed insieme troveremo la migliore strategia terapeutica per il tuo mal di schiena.




38 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page